contenuti degli esami di Dan - ShoBuKan Club Gallarate (VA)

49° ANNO DI ATTIVITA' 1969...............2018
Vai ai contenuti

contenuti degli esami di Dan

Karate ShoBuKan

01.01.1999   -  CONTENUTI DEGLI ESAMI DI DAN:

1)   I kihon
, si può usare la linea "kihon federali" o la linea "kihon di club". Per i nostri esami  usiamo la linea     
                  "kihon di club" il perché ce lo siamo detti molte volte  …

2)   La Tesi,
per tutti gli esami di dan presentare la tesi 15 giorni prima degli esami ai propri insegnanti che a      
                  loro volta le consegnino ad un Professore di scienze motorie che dia una valutazione tra il 10 e il  
                       30 media 20. Le tesi si svolgono al  massimo in tre fogli A4, i temi sono i seguenti:
     a) SVILUPPO DELLE CAPACITA' E ABILITA', esame dopo esame (di dan) sviluppare il tema
     b) SVILUPPO DELLA FORZA RAPIDA NELLE VARIE FASCE DI ETA', esame dopo esame (di dan)    
                                                                                                                       sviluppare il tema
     c) LA  STORIA  E LA PERIODIZZAZIONE NELL'AGONISMO:
"   1° dan storia del karate Italiano                        periodizzazione e contenuti "Esordienti B" "Cadetti"
"   2° dan dal 1867 al 1903 nel Mondo                  periodizzazione e contenuti "Junior"
"   3° dan dal 1904 al 1947 nel Mondo                  periodizzazione e contenuti "Senior"
"   4° dan dal 1948 al 1968  nel Mondo                 periodizzazione e contenuti "Classico(Amatori)"
"   5° dan dal 1969 ad oggi, nel Mondo, se nella propria nazione cera il karate in uno di questi periodi e  
                                                              obbligatorio raccontare la storia ANCHE del karate Nazionale,
     
      la storia dell'arbitraggio
dal 1957 ad oggi ed ad ogni esame prendere in considerazione 4 o 5 gestualità   
     sia nel kumite che nel kata e descrivere come e quando sono avvenuti dei cambiamenti e motivare il  
     perché dei cambiamenti.
    
     Per chi ha la qualifica di Insegnante Tecnico di karate
le tesi devono essere discusse lo stage prima degli  
            esami nell'ora e mezza che ce teoria o un'ora e mezza prima degli esami e possono assistere tutte le  
            cinture nere con Qualifiche INVITATE.

3)   i kata.
Come ce scritto sul programma d'esame. Qualcuno può decidere di portare anche solo i kata  
               federali, 2,  poiché deve essere una scelta dell'esaminato seguire le nostre indicazione.
     I kata applicati "bunkai"
a scelta della commissione si chiede un pezzo di un kata
     Kata di libera composizione:

"   1° dan
15 combinazioni che devono comprendere la difesa ed IL contrattacco, nella tesi (massimo un          
                  foglio A4, cioè due facciate) ci deve essere descritto il kata di libera composizione nel               
                                   seguente modo (per tutti i dan):
a) nome del kata (in italiano e giapponese),
b) per ogni avversario descrivere: 1- l'attacco,  2- la difesa,  3- il contrattacco,
c) disegnare l'enbussen (tracciato) con la numerazione adeguata a capire il tracciato,  e    
  l'enbusen semplificato
d) eseguire una composizione fotografica che faccia visualizzare i punti b e c sopra detti

"   2° dan 20 combinazioni,
"   3° dan
30 combinazioni,
"   4° dan
40 combinazioni,
"   5° dan
50 combinazioni, in ogni passaggio di dan ce sempre da presentare i punti a-b-c. E consigliato che ad ogni passaggio di dan si aggiungano le tecniche, esempio 1° dan 15 combinazioni quando farà il 2° dan ne aggiunge 5 e ha fatto le 20 combinazioni e via così per i successivi esami, sino a fare un vero e proprio kata di libera composizione che rimanga in memoria attiva … si può variare il nome

4)   Gesti arbitrali,
il loro significato valutativo nel kumite e kata nelle varie fasce di età

5)   Kumite (combattimento)
, l'esaminato deve dimostrare la padronanza dei COMPITI MOTORI avuti dal suo insegnante attraverso la pratica dei kihon(fondamentali) finalizzati in PRIMO LUOGO ALLO SPORT (quadrato di gara, shiai, ecc.) in SECONDO LUOGO ALL'ARTE (strada, jiu, libero, e l'autodifesa)

L'intestazione delle TESI deve contenere i seguenti dati:

1)   Cognome e Nome                                          indirizzo                             .


2)   Data di nascita                                e-mail                                 tel.          .


3)   Data di inizio karate                   il tuo Maestro di karate e                          .


4)   Fotocopia dell'ultimo diploma di kyu o dan                                              .


5)   Professione                                               .

6)   per chi va a scuola: Classe       media voti                      .


7)  Tesi: come da programma al massimo 4 fogli A4, otto facciate, per tutti i dan.


8)  Il tutto deve essere scritto a macchina (carattere 11 Times New Roman) o in stampatello.




Torna ai contenuti